30 Nov 2015 Padova | Seminario

MicroStation CONNECT Edition: un ambiente di modellazione condiviso

Relatore: Daniela Miola

Tecnologie e approccio BIM alla progettazione offrono un'esperienza più intuitiva, completa e una maggiore capacità di calcolo e di interconnessione

30 novembre 2015 - Ore:14:00 - 18:00 

Ordine degli Ingegneri della Provincia di Padova, Piazza Salvemini 2, Padova, Italy

Come raggiungerci

Le tecnologie cloud e i dispositivi mobili permettono di connettere più facilmente strumenti, informazioni e team di progetto per collaborare in modo intelligente, incorporando informazioni arricchite in modelli, disegni, specifiche, foto, video, nuvole di punti, simulazioni e non solo, sia che si lavori in ufficio o su dispositivi mobili sul campo. I sistemi possono collegare ora tutte le informazioni indipendentemente dal sistema in cui si trovano o dal formato in cui sono state definite, con accesso istantaneo alle informazioni di progetto tramite servizi cloud protetti, specificatamente dedicati per utenti, progetti e imprese. Durante il seminario saranno illustrate le tecnologie disponibili per mettere a disposizione dei team di progettazione un ambiente di lavoro condiviso e sempre aggiornato, per migliorare la realizzazione di opere e infrastrutture – es. edifici, ponti, strade, centrali elettriche, reti intelligenti per i servizi , ecc. – con prestazioni elevate, senza ritardi, rispettando il budget previsto e riducendo al minimo i rischi.

 

Verranno trattati in dettaglio: 

  • Modellazione realistica, calcolo analitico e gestione del processo costruttivo

  • Ambiente personalizzato

  • Reality modeling e nuvole di punti

  • Creazione di modelli 3D a partire da immagini fotografiche

  • Acquisizione di immagini fotografiche attraverso utilizzo dei droni.

  • Modellazione parametrica

  • Creazione e condivisione di componenti funzionali, librerie e cataloghi

  • i-model e hypermodelling  Analisi delle alternative progettuali e optioneering

  • Construction Modelling e work-package  Gestione dei dati e dei flussi di lavoro

     

Nel corso del pomeriggio verrà poi dato spazio all'illustrazione di un caso applicativo: l’uso di ProSteel per la progettazione del Padiglione Zero a Expo2015.

La partecipazione è aperta a tutto il pubblico e prevede Il riconoscimento di 3 CFP, dall'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Milano, che ne ha valutato anticipatamente i contenuti formativi professionali e le modalità di attuazione.

 

    

Letto 1202 volte

Procedendo con la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie da parte di questo sito a fini statistici e per consentire un corretto funzionamento delle procedure di navigazione. Per maggiori informazioni sull'uso dei cookie, Leggi informativa estesa